Uniti contro il maltempo

 

IMG_0317

Sono vicino alle popolazioni colpite da questa tragedia, che ha riguardato Cuneo e la sua provincia oltre che Piemonte e la Liguria. Ci ha fatto rivivere gli eventi di 22 anni fa. Allagamenti, frane e smottamenti ancora una volta mettono a dura prova la nostra provincia, rendendo evidente quanto l’abbandono delle aree montane produca effetti drammatici sul territorio. I lavori fatti in questi anni hanno parzialmente ridotto le conseguenze dell’alluvione, ma ancora molto c’è da fare per mettere in sicurezza le nostre terre. Da domani conteremo i danni: dovremo trovare risorse per ricostruire ma anche per ulteriormente rafforzare la tenuta di fiumi e torrenti. Dobbiamo essere riconoscenti con quanti si stanno prodigando negli aiuti in queste ore – a partire dall’assessore regionale alla Protezione Civile, Alberto Valmaggia – e con i tantissimi sindaci e volontari che, dal 1994 ad oggi, hanno fatto nascere la protezione civile in quasi tutti i Comuni della provincia. Anche grazie a loro si sono salvate vite umane.



Ritorna in cima alla pagina