Quello che chiedo a Borgna & C.

Il territorio cuneese, secondo il viceministro Olivero, deve ritrovare la sua vocazione. Ecco un’intervista – pubblicata sulla Gazzetta di Saluzzo – che spiega il lavoro da fare nel prossimo futuro.



Ritorna in cima alla pagina